Un ragazzo di 17 anni è stato arrestato a Porticello, dopo aver accoltellato il padre della ex fidanzata al culmine di una lite. Tutto si è svolto nei pressi del mercato ittico, ieri sera poco prima delle ore 20: il giovane non aveva accettato la fine della relazione e l'incontro doveva fungere da chiarimento, ma qualcosa è andato storto.

I toni presto si sono fatti aspri e ne è nata un'accesa discussione. Durante il diverbio, il diciassettenne ha estratto un coltello e ha colpito l'uomo all'addome, per poi fuggire facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno raccolto alcune testimonianze e si sono messi alla ricerca del diciassettenne e di suo padre, entrambi fermati con l'accusa di tentato omicidio: il padre della ragazza è stato subito soccorso e trasportato al Policlinico di Palermo, dove ha subito un delicato intervento