Ha compiuto l'estremo gesto davanti al padre, comprensibilmente sconvolto. Una ragazza di appena 17 anni si è slacciata la cintura di sicurezza, ha aperto la portiera dell'auto e si è lanciata in strada, dove è stata travolta da un camion. È accaduto nel pomeriggio di ieri a Milano. Secondo il racconto del padre di 56 anni, la ragazzina ha fatto tutto da sola, e in un attimo.

Inutile l'intervento del 118: la 17enne è stata travolta dalle ruote posteriori del mezzo pesante che non si è fermato dopo l'impatto. Secondo gli inquirenti, è probabile che l'autista del camion non si sia accorto di nulla e che quindi per questo abbia proseguito la sua marcia. Non è ancora stato rintracciato e si stanno visionando le telecamere per ricostruire quanto è accaduto. Padre e figlia stavano tornando a casa senza aver litigato. Alla base ci sarebbero i problemi psichici della giovane.