Presso la Biblioteca Comunale di Ribera, Venerdì prossimo alle ore 17.00 prende il via la 1^ Rassegna di Libri suggestivamente intitolata “Una spremuta con l’Autore”. Come ci comunica l’Assessore alla Cultura Cristina Cortese, la Rassegna prende il via con la giovane scrittrice Sancataldese Mariuccia La Manna, con il suo esordio letterario intitolato “Solo una vita”. In esso racconta una storia ispirata a fatti realmente accaduti e inerenti la travagliata storia d’amore di una libraia ventiseienne di Racalmuto, città natale di Leonardo Sciascia. Fatti individuali ma che per il suo tema universale si possono estendere alla fragile condizione femminile contemporanea. Non a caso l’Assessore Cristina Cortese ha voluto che intervenisse la Dott.ssa Elina Salomone, psicologa dello sportello antiviolenza “FENICE” presso la Procura della Repubblica di Sciacca, che relazionando sull’intensa attività dello sportello, fornirà sicuramente parecchi spunti di riflessione sullo scottante tema della crescente violenza sulle donne, che per un malinteso sentimento dell’amore, subiscono in silenzio violenze fisiche e psicologiche per anni dai propri compagni o mariti, che spesso sfociano nel femminicidio.

  Sportelli come quelli della Fenice servono appunto ad ascoltare e a consigliare le donne, quando queste riescono a percepire l’isolamento e l’abisso in cui sono sprofondate per non avere compreso anzitempo la triste e drammatica china presa dal loro rapporto, o, seppur comprendendo, per non avere avuto il coraggio di parlare con qualcuno o non sapendo con chi parlare della critica convivenza con uomo violento e possessivo.

  In questo primo incontro ci saranno i giovani dell’“Associazione Tifeo” ai quali la Biblioteca Comunale donerà diversi libri da collocare nei “Free Books – prendi un libro lascia un libro”. “Un’iniziativa avviata la scorsa estate dai ragazzi e che continua ancora grazie alla loro passione”, dice ancora l’Assessore alla Cultura Cristina Cortese.

   Edito da Bonfirrato Editore, il romanzo è composto da 144 pagine e il prezzo di copertina è di € 15,90. Marta, la protagonista del breve romanzo “Solo una vita”, che per corrispondenza biografica appare come l’alter ego dell’Autrice, dopo anni di travagliata convivenza con Paolo,  incredula grida a se stessa: “Com’è potuto accadere? Com’è potuto accadere?”. Ma poi è accaduto l’inconcepibile. L’intreccio romanzesco si fa a tratti duro ed essenziale, nel quale cominciano ad emergere i primi segni del dramma psicologico di Marta fatto di soprusi e delusioni. E finalmente avviene il liberatorio riscatto da lei fortemente voluto.  

 

 

Angelo Lo Verme