Arrestato ad Agrigento un uomo di 52 anni, accusato di abusi sessuali su figli e nipoti minorenni. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata firmata dal Gip Ottavio Mosti, su richiesta del sostituto procuratore Brunella Sardoni, ed eseguita dagli agenti della Squadra Mobile. Nello specifico, il caso accertato è uno ed è relativo agli abusi una bambina che all'epoca dei fatti aveva 7 anni.

La denuncia nei confronti dell'uomo è partita da un familiare e nel corso di 15 giorni i poliziotti hanno trovato una serie di conferme: sono state sequestrate diverse pen drive ed un pc che verranno esaminati per accertare l'eventuale presenza di materiale pedopornografico. Gli agenti stanno indagando su altri casi sospetti e sperano di risalire all'identità delle alter possibili vittime proprio grazie all'analisi del materiale informatico.