ImmagineNon bisognerebbe trascurare di sapere quali sono i 10 alimenti che fanno ingrassare. Si intende, in questo senso, i cibi che di più in tutto il mondo sono in grado di apportare un’elevata quantità di grassi al nostro organismo. Come riportato da

tantasalute.it, essi risultano da una classifica dell’Huffington Post, che ne ha individuati 10. Si tratta soprattutto di cibi fritti, i quali possono mettere a rischio il nostro benessere, in quanto sono strettamente correlati all’aumento del peso corporeo e all’obesità. Si sa, infatti, che proprio questi due fattori sono alla base di molte patologie. Parlando di alimenti che causano l’obesità, si pensa subito a quella dieta tipica da fast food, dalle caratteristiche tutte americane. In realtà, nell’elenco messo a punto non compare nessun alimento degli Stati Uniti. Troviamo, invece, al nono posto, il calzone, che quindi rientra perfettamente in questa lista di cibi, che dovremmo evitare, per restare in salute.

Acaraje – si tratta di un alimento che contiene un ripieno abbondante di anacardi, gamberi e spezie. Questo cibo è fritto nell’olio.
Churros – frittelle con pastella spolverata di zucchero.
Poutine – cibo a base di patatine fritte abbondanti di grassi.
Khachapuri – si tratta di un pane condito con uova e differenti generi di formaggio.
Crepes alla nutella – la famosa pastella francese con il ripieno di cioccolato.
Aligot – si tratta di un purè ultrafilante.
Mars fritto – fritto tipico della Scozia, barretta di cioccolato fritta nell’olio.
Jalebi – pastella fritta inzuppata nello sciroppo.
Calzone – il famoso prodotto della friggitoria italiana.
Ramen – direttamente dal Giappone, tagliatelle in brodo di carne o di pesce.

 
Angelo Ruggieri
Meteoweb