Spiacevole disavventura per Franco Raffo, sindaco di Acate: il 25 aprile, tanti hanno ricevuto una richiesta d'amicizia su Facebook da parte sua, ma c'era qualcosa che non andava. Quel profilo, infatti, aveva come immagine di copertina alcune foto "a luci rosse", un palese fotomontaggio.

Il primo cittadino ha subito fatto chiarezza, scrivendo sul suo profilo ufficiale: «Invito gli amici di Facebook – ha scritto sulla sua bacheca – di non accettare la richiesta di amicizia proveniente da un profilo uguale al mio ma palesemente falso, in attesa che la polizia postale e le autorità competenti facciano piena luce sugli autori».

Attraverso i social, sono arrivati tanti messaggi di solidarietà. Raffo ha sporto denuncia alla Digos, alla polizia e alla polizia postale: il filmato è stato rimosso, ma sono in corso le indagini per risalire ai responsabili.