ADRANO (CATANIA) – Un 13enne gravemente ustionato ad Adrano, in provincia di Catania. Come riporta "Video Star", da cui è tratta la foto, il ragazzino stava "armeggiando", accendino in mano, con una bottiglia piena di alcool quando all’improvviso è partito un ritorno di fiamma che lo ha investito in pieno.

Il fuoco ha raggiunto il ragazzino in diverse parti del corpo: un braccio, il collo, il torace e parte della faccia. I familiari hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 e, successivamente, l'elisoccorso dell’ospedale Cannizzaro di Catania.

Adesso il giovane si trova ricoverato proprio al Centro grandi ustioni del nosocomio catanese.