COMISO (RAGUSA) – La Soaco, società di gestione dell’aeroporto di Comiso, pensa alla privatizzazione e ha pubblicato sul sito istituzionale un avviso pubblico per verificare chi è interessato a rilevare la gestione dello scalo.

Si tratta di una manifestazione di interesse, con termine di scadenza il 10 luglio, per verificare quando lo scalo di Comiso sia appetibile per dei soggetti privati.

Il bando, dunque, non impegna la società a dare corso alla procedura attivata. Ma la scelta di Soaco alimenta comunque le voci di una possibile vendita della società e mette a rischio il futuro dell’aeroporto di Comiso.