TRAPANI – L’assemblea dei soci di Airgest, la società di gestione dell’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani, ha approvato il bilancio d’esercizio 2017, il piano di risanamento e l’aumento del capitale sociale di cui la Regione, socio di maggioranza, ha già sottoscritto i 12,5 milioni di euro previsti da una norma dell’Ars.

Il risultato è stato commentato con grande soddisfazione dal presidente del cda di Airgest, Paolo Angius: "È la dimostrazione del buon lavoro fatto in questi mesi che ha rafforzato la fiducia degli azionisti e che ha permesso il risanamento della società e l’aumento del capitale".