01010101Ieri, nel giro di poche ore a Riposto, nel catanese, sono avvenuti due agguati: un pregiudicato è stato ferito e tre persone sono state arrestate dopo un’altra sparatoria.

Per quanto riguarda il primo episodio, Sebastiano Flori, di 38 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato colpito alle gambe da sicari che lo hanno sorpreso lungo la statale 114 “Orientale Sicula”Flori è stato poi trasportato nell’ospedale di Acireale ed è ancora in pericolo di vita.

L’altro agguato si è snodato a mezzanotte, sempre per mano di sicari, che a bordo di due auto, una Bmw e una Matiz, hanno sparato 5 colpi di pistola contro un altro pregiudicato. La vittima, di cui l’identità non è stata resa nota dagli investigatori, fortunatamente è rimasta illesa, anche grazie all’intervento di una “gazzella” dei Carabinieri che si trovava in zona.

I militari dopo un breve inseguimento, hanno arrestato tre persone che facevano parte del gruppo di fuoco. Si ipotizza un qualche collegamento tra i due episodi.