Un 30enne di Agrigento ha picchiato in pieno centro la sua ex fidanzata. L'uomo ha intravisto la donna nei pressi di piazza Diodoro Siculo. Non ha esitato un istante e con violenza ha iniziato a picchiarla, spintonarla sino a gettarla per terra, rubandole anche la borsetta.

Da una prima ricostruzione l'uomo non avrebbe accettato la fine della relazione e, appena l'ha vista per strada, l'ha picchiata. Il fatto è avvenuto sotto gli occhi increduli dei passanti. Tanta rabbia nata probabilmente dal fatto che la donna, dopo la fine della loro relazione, ne avrebbe iniziata un'altra con un nuovo compagno.

Sono volati quindi calci e pugni rubandole anche la borsetta, forse per cercare di scoprire – attarverso i messaggi del cellulare – qualcosa in più della nuova relazione della donna.

La polizia intervenuta sul posto ha soccorso la donna accompagnandola in ospedale.