01Sarà presentato lunedì 25 maggio alle 10.30, al Teatro Sociale, il nuovo piano per il lancio della raccolta differenziata “porta a porta” in città.

“Canicattì Ricicla!” è un progetto innovativo il cui presupposto fondamentale è il recupero della parte riciclabile dei rifiuti, con una drastica riduzione dei conferimenti in discarica e un generale aumento della sostenibilità del sistema.

Anche Canicattì, come Ravanusa, sposa i principi di efficienza, economicità e trasparenza dei servizi, alla base del format “Ecoface Lab”. Il progetto, infatti, prevede il pieno utilizzo della rete, in particolare di Facebook, per la condivisione di ogni informazione rilevante con i cittadini, i quali potranno per la prima volta interagire con gli amministratori attraverso commenti e segnalazioni.

“Il lancio del piano a Ravanusa sta già ricevendo tanti consensi dalla popolazione – dice Gero La Rocca, amministratore di Ecoface – Attraverso Facebook ogni cittadino può finalmente avere voce su un tema così delicato. Alcune segnalazioni hanno consentito di dare immediato riscontro su situazioni di degrado.

Questa è già una piccola rivoluzione, e i cittadini di Canicattì potranno condividerla insieme, con il comune obiettivo di una città più pulita, civile e con costi di gestione accettabili”.

Durante l’incontro, aperto a tutti i cittadini, sarà presentato sia il piano di comunicazione rivolto ai cittadini, che il programma di raccolta vero e proprio. Inoltre saranno presenti le delegazioni delle scuole, che verranno coinvolte lungo il percorso con altri progetti di crescita formativa.

E per rendere più vivace l’evento non mancheranno sorprese e intermezzi divertenti.

02