317-300x178La situazione meteo sull’Italia è decisamente vivace e movimentata con piogge sparse, forti temporali al sud e nevicate fino a bassa quota al nord: nei prossimi giorni avremo ancora tanto maltempo in modo particolare nelle zone joniche del Sud ma anche in Sardegna e al centro/nord; soltanto domenica ci sarà una breve tregua nel momento in cui la goccia fredda si sarà allontanata verso Gibilterra, ma poi tornerà verso l’Italia e determinerà piogge torrenziali e violenti temporali tra lunedì 18 e martedì 19, quando in alcune Regioni avremo maltempo estremo.
Poi, nel corso della settimana, le temperature si abbasseranno e soprattutto al nord arriverà il primo vero freddo stagionale, come possiamo osservare dalle mappe a corredo dell’articolo. Sull’Europa centro/occidentale inizierà un lungo periodo molto freddo, con temperature fino a 10°C sotto le medie del periodo. L’Italia probabilmente rimarrà ai margini di quest’anomalia termica negativa, ma continuerà ad avere grandi piogge e temperature in costante calo in modo particolare al nord.Per monitorare la situazione meteorologica in diretta seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satellitisituazione,fulminazioniradar webcam. E’ fondamentale per avere un controllo totale sulla situazione meteo minuto per minuto. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.