CACCAMO (PALERMO) – George Giannone, appena 47 anni, è morto ieri per un malore improvviso. Era molto conosciuto a Caccamo, nel Palermitano, in quanto presidente dell'associazione "I soccorritori di Caccamo". Dipendente comunale, artigiano e restauratore, parlava correntemente diverse lingue straniere. Era benvoluto da tutti.

Come riporta "BlogSicilia", che ha diffuso la notizia, i funerali sono in programma oggi pomeriggio presso la Chiesa dei Cappuccini del paese. Tantissimi i messaggi di cordoglio su Facebook.

LEGGI ANCHE:

L'altro grave lutto a Caccamo: un suicidio orribile