Ancora un duro colpo per la viabilità siciliana. Dopo il crollo del viadotto Himera sull'autostrada Catania-Palermo, è una frana a portare nuovi disagi, questa volta tra Catania e Messina. Dalle 4 di stamattina e infatti chiuso il tratto autostradale della A18 tra Giardini Naxos e Roccalumena in entrambi i sensi di marcia, a causa di una frana che ha interessato la collina di Letojanni. 

Dal Cas, Consorzio Autostrade Siciliane, ente che gestisce l'arteria viaria, non si hanno notizie in merito al ripristino della viabilità regolare, che potrà tornare solo quando saranno nuovamente garantite le condizioni di sicurezza.

Sono due, in questo momento, le uscite obbligatorie: una a Roccalumera (per quanti provengono da Messina e vanno verso Catania) e una allo svincolo di Giardini Naxos (per quelli che provengono da Catania e vanno verso Messina). Nel primo caso, quindi si esce allo svincolo per Roccalumera e poi ci si immette a Giardini Naxos, per poi riprendere l'autostrada A18, mentre chi deve raggiungere Messina esce allo svincolo di Giardini Naxos e percorre la statale 114 fino a Roccalumera.

Le conseguenze della frana sono facilmente immaginabili: importanti le ripercussioni sulla viabilità con lunghi incolonnamenti in autostrada e sulla SS 114.

(Foto: Meteoweb)