Metterà da parte gli impegni professionali e si prenderà un anno sabbatico per dedicarsi alla sua famiglia: questa la decisione di Luca Zingaretti, amatissimo Commissario Montalbano della tv. Dopo il successo della fiction tratta dai romanzi di Andrea Camilleri, l'attore vivrà una pausa insieme alla moglie Luisa Ranieri e le sue bimbe.

"Vorrei godermi le bambine – spiega al settimanale Intimità – e non perché reclamano il papà: lo faccio per egoismo. Emma ha 5 anni e mezzo, Bianca uno e mezzo, sono più le gioie che loro danno a me che non l'inverso". "La primogenita mi ha 'staccato' la faccia – racconta – Non dovrei esserne felice, dato che ha una madre bella come Luisa! Anche la seconda è meravigliosa, ha un viso così chiattulello…"

"Con le piccoline sono affettuosissimo – prosegue – ma i paletti sono necessari: i bambini si sentono rassicurati. Il mio metodo è: i no sono no, i sì sono sì, i forse possono diventare dei no o dei sì. Così, i bambini apprendono anche a metabolizzare le frustrazioni".