Antonietta Gargiulo ha saputo della morte delle figlie. A dare la tragica notizia alla donna sono stati alcuni familiari, coadiuvati da un team di psicologi dell'ospedale San Camillo di Roma, dove è ricoverata.

La donna, moglie di Luigi Capasso, il carabiniere che l’ha ferita prima di uccidere le due figlie di 8 e 14 anni e di suicidarsi nei giorni scorsi a Cisterna di Latina, sarà seguita costantemente dagli psicologi.

Da ieri Antonietta non è più sedata e si trova ancora nella terapia intensiva. Date le sue condizioni non potrà essere al funerale delle figlie, in programma domani.