Un aristocratico britannico ha annunciato che sta ancora cercando una giovane moglie in grado di dargli eredi, un anno dopo aver iniziato la sua ricerca pubblica. Sir Benjamin Slade, 72 anni, ha dichiarato in tv che finora i suoi sforzi non hanno prodotto risultati. Discendente del re Carlo II e con un enorme patrimonio, Sir Slade un anno fa aveva annunciato che era arrivato il momento di 'sistemarsi'. Ma la ricerca di una moglie non era andata a buon fine.

Il nobile britannico, che vive in una tenuta del tredicesimo nel Somerset, aveva dichiarato che non era ancora riuscito a trovare la donna giusta semplicemente perché molte sono troppo avanti con gli anni e non vogliono avere figli. "Non sono un tipo che si scoraggia facilmente, ma la mia ricerca finora non ha portato ai risultati sperati", aveva detto il ricco 72enne.

"Deve essere una donna in età fertile, ma non una ragazzina, quindi deve avere tra i 30 e i 40 anni. Inoltre, non deve essere alta più di 1,65 m. Ogni cosa riguarda gli affari, anche sposarsi lo è. Vorrei una donna intelligente, magari con capacità gestionali, perché così saprei a chi affidare le grandi responsabilità in futuro e farei un affare doppio", dice Sir Slade.

Inoltre la donna giusta per l’aristocratico britannico deve avere anche il porto d’armi e la licenza da pilota di elicotteri, essere una brava casalinga e essere in grado di prendersi cura dei bambini. La donna che avrà la fortuna di sposarlo sarà anche la sua compagna di viaggio: "Amo visitare posti esotici, provare le delizie della cucina etnica. Il sesso? Penso a tutto io, ci so ancora fare".