Terribile dramma sulle spiagge del Tirreno. Un uomo di 74 anni in vacanza in Maremma è morto a causa di un malore accusato mentre faceva il bagno nella zona nord di Marina di Grosseto, nelle acque di fronte allo stabilimento balneare del Dopolavoro Ferroviario.

L’anziano è stato subito soccorso dagli altri bagnanti che l’hanno notato supino a pelo d’acqua e si sono insospettiti nel vederlo immobile. Il 74enne è stato subito portato a riva da un ragazzo. Un'altra bagnante, un'infermiera, gli ha praticato un massaggio cardiaco in attesa che arrivassero i sanitari del 118. Sul posto anche la Capitaneria di porto.

Si è capito subito che le condizioni dell'uomo, colpito da un arresto cardiorespiratorio, erano gravi. Sulla spiaggia è atterrato a pochi metri dall’acqua l’elisoccorso Pegaso del 118. Sul posto sono intervenuti anche gli operatori della Croce rossa di Castiglione. Sembra che l’uomo abbia avuto un malore mentre era in acqua. L’anziano è stato trasferito in ospedale in condizioni disperate, ed è morto poco dopo l’arrivo al pronto soccorso di Grosseto.