Mike Hollingworth, un 42enne conosciuto soprattutto come DJ Giddy, è morto nel sonno mentre aveva tra le sue braccia il figlio Sonnie, 8 mesi appena. L’uomo ha detto al suo bambino "ti amo", gli ha dato un bacio e si è addormentato per sempre. A raccontare il dramma è stata la compagna di Mike, la 21enne Hollie Bridgewater, che ha detto di aver perso la sua "anima gemella".

"L’ho visto morire. È morto in pace, senza soffrire. Mi ha detto che mi amava e mi ha detto di non preoccuparmi, l'ultima persona che ha coccolato è stato Sonnie e questo mi conforta", ha raccontato la donna ai giornali.

Molto conosciuto per il suo lavoro nei locali notturni in alcune città inglesi, Mike ha lasciato un vuoto incolmabile. Hollie ha detto che la morte di Mike è stata uno shock per lei e che è straziante vivere senza lui, ma che sta provando a essere forte per suo figlio e sa che lui continuerà a vivere nel loro bambino. Oltre al piccolino di 8 mesi, Mike lascia altri tre figli.