La polizia ha arrestato a Catania Mario e Salvatore Cantone, ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono stati fermati nell'ambito dell'operazione Fort Apache, condotta dalla squadra Mobile tre anni fa, nei confronti di 41 persone responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti e intestazione fittizia di beni.

La misura cautelare accoglieva gli esiti di indagini di tipo tecnico, effettuate nel 2012 e nel 2013, che avevano evidenziato il traffico di sostanze stupefacenti, come marijuana, cocaina ed eroina, nel popolare rione di Librino. Fulcro dell'attività, un palazzo di edilizia popolare ubicato in viale Moncada n.16, dove era stata allestita una fiorente piazza di spaccio.