Il latitante rumeno Binnghiac Ciprian, 33 anni, è stato fermato a Catania dalla polizia, dopo un lungo servizio di osservazione e pedinamento all'interno del Villaggio Azzurro, in via San Francesco La Rena. Il 33enne era stato colpito da un provvedimento di cattura e, per sfuggire alle manette, aveva fatto perdere le proprie tracce.

Lo scorso marzo il latitante aveva già incrociato le forze dell'ordine e aveva cercato di speronare le auto della polizia che lo inseguivano lungo l'autostrada Catania-PAlermo. Binnghiac Cirpian si trova adesso nel carcere catanese di piazza Lanza.