Sta girando un nuovo messaggio truffa su WhatsApp. Il sistema è sempre lo stesso: mira ad attivare servizi a pagamento non richiesti. Aprendo la mail, si legge sul profilo Facebook della polizia 'Una vita da social', appare subito una comunicazione che sfruttando la popolarità dell'app invita gli utenti a cliccare su un link fraudolento, che promettendo di rinnovare l'abbonamento WhatsApp in realtà attiva costosi abbonamenti a pagamento sullo smartphone della vittima.

Per tentare di catturare l'attenzione del maggior numero di utenti possibili, i truffatori sottolineano che nel caso in cui non si rinnova l'abbonamento tutti i dati presenti su WhatsApp su verranno cancellati: "Caro cliente, uso gratuito per il tuo account scadrà entro 48 ore. Il tuo account verrà bloccato. È necessario rinnovare il tuo account o i vostri dati saranno persi (foto, video, messaggi)".