Brutte notizie per gli automobilisti indisciplinati che non rispettano i limiti di velocità: arriva l'autovelox fantasma. La sperimentazione del nuovo dispositivo è in atto presso un Comune in provincia di Pordenone, ma la novità rischia di diventare un vero e proprio incubo per gli italiani.

Se già non ci fossero abbastanza autovelox disseminati in strade strategiche, adesso arriva un nuovo autovelox che compare e scompare a piacimento. Non è possibile prevedere dove verrà posizionato e gli agenti possono spostarlo senza fatica, scegliendo il punto più adatto a seconda della giornata. 

Gli annimistratori del Comune in cui è in atto la sperimentazione hanno detto di essere certi degli effetti positivi sulla sicurezza stradale. L'effetto deterrenza, in questo caso, è maggiore perché a giovare un ruolo determinante è il fattore sorpresa. L'autovelox fantasma, di colore arancione, somiglia nella forma ad un bidone ed è facilmente trasportabile. Il dispositivo viene spostato dalla pattuglia di turno che lo allestisce e si procede con le multe immediate.