Sono 33 i falsi incidenti scoperti dai carabinieri a Barcellona Pozzo di Gotto nell'indagine per truffe alle assicurazioni che avrebbero fruttato circa un milione e cinquecentomila euro. Le indagini sono iniziate nel 2010 dopo che la gran parte delle compagnie di assicurazione del comune messinese erano state costrette a chiudere per aver dovuto pagare numerose indennizzi per i falsi incidenti.

[Continua la lettura dell’articolo]