Bimbo rischia di morire soffocato da un dolcino. Paura per un bambino di appena 17 mesi a Montallegro, nell'Agrigentino. Il piccolo ha iniziato a non respirare e le urla dei familiari hanno richiamato l'attenzione dei vicini di casa. Una ragazza, quindi, ha telefonato al padre, soccorritore del 118, che le ha subito spiegato come fare la manovra di Heimlich (tecnica di primo soccorso per liberare le vie aeree). La notizia è stata riportata dal blog PaeseMontallegro.

La giovane, dal telefono, ha riferito le informazioni al padre del bambino, che è riuscito così a evitare il soffocamento del figlioletto. Quando l'ambulanza del 118 di Siculiana è arrivata sul posto, il bimbo era già fuori pericolo: è stato comunque trasportato in ospedale in via precauzionale.