Un bambino siciliano scrive al Papa e Francesco gli risponde. Il piccolo di sei anni, originario di Monreale (Palermo) è un grande fan del pontefice, ma non è rimasto un semplice ammiratore. Il bimbo, infatti, ha deciso di prendere carta e penna per rivolgergli una richiesta che già da tempo portava nel cuore: avere Francesco come padrino di cresima. Nessuno della famiglia credeva in una risposta, ma l'arrivo della missiva dal Vaticano ha riempito tutti di gioia, colmando di entusiasmo soprattutto il piccolo. E non poteva essere altrimenti.

La lettera, arrivata nei giorni scorsi, ha commosso anche i genitori, ancor di più in quanto il Papa ha chiesto al bambino di pregare per lui, ringraziandolo per il "gesto filiale con cui ha voluto manifestargli il suo affetto". Bergoglio ha poi chiesto l'intercessione della Madre di Dio affinché protegga il piccolo sul suo cammino e "di cuore" ha impartito la sua benedizione al piccolo, che si chiama Riccardo, e ai familiari. Anche il sindaco di Monreale, Piero Capizzi, ha espresso apprezzamento per l'iniziativa del bambino.