PALERMO – La bufera su Palermo ha allungato le sue propaggini fino all'aeroporto "Falcone Borsellino". Non più di una ventina di minuti, ma sufficienti a provocare disagi non marginali, in primis il dirottamento di un volo in arrivo su Catania.

"Il forte temporale ha provocato infiltrazioni d'acqua in alcune zone del terminal, anche in sala arrivi. Sulle aree interessate sono intervenuti gli operatori aeroportuali", ha fatto sapere la società di gestione dello scalo, la Gesap, attraverso Twitter. "Al momento le condizioni meteo sono tornate normali", aggiunge.

Il volo dirottato sull'aeroporto di Fontanarossa è il Volotea delle 10.55 proveniente da Napoli. Anche i voli in partenza previsti nel momento in cui il temporale era più forte su punta Raisi hanno subito qualche ritardo, comunque contenuto.