Brutto incidente nel fine settimana in contrada Sabucina, a Caltanissetta. Una Seat Ibiza, con a bordo tre giovani nisseni, è finita contro un muro, accartocciandosi su se stessa. L'episodio si è verificato mentre i tre, tutti poco più che maggiorenni, stavano transitando lungo la Statale 122. Stavano percorrendo la strada verso il capoluogo ma, poco prima del villaggio Santa Barbara, il giovane che si trovava alla guida ha perso il controllo del mezzo, che ha impattato violentemente contro un muro. Ignote le cause scatenanti dell'incidente. 

Dalla centrale del 118 sono stati immediatamente inviati l'elisoccorso e un'autoambulanza. A destare le maggiori preoccupazioni, da subito, le condizioni di L.G., 20 anni, che è stato trasportato, privo di sensi, all'ospedale Sant'Elia. Secondo gli ultimi aggiornamenti della stampa locale, le condizioni di L.G. e del coetaneo I.A., che era al volante dell'auto, rimangono gravi: sono ancora ricoverati in prognosi riservati. Il terzo giovane a bordo, P.P., di 18 anni, ha riportato diverse contusioni.