Vi sono arrivate delle mail con dei presunti "buoni spesa Ikea"? Non apritele nella maniera più assoluta: si tratta semplicemente di un banale tentativo di phishing. Ad alzare il livello di allerta è la polizia postale, attraverso la sua pagina Facebook "Una vita da social". Ecco il post:

#OCCHIOALLATRUFFA:IKEA Italia: segnalate mail truffa buoni spesa. L’attacco informatico che si sostanzia in un tentativo di phishing, consiste nell’invio di una mail nella quale si comunica al cliente di essere destinatario di un buono spersa Ikea di importo variabile. Arrivano mail con buoni di 150, 500 o anche 900 euro.
Riportiamo il comunicato dell’azienda.IKEA ITALIA RETAIL S.R.L. segnala la sua totale estraneità riguardo l’invio di e-mail aventi per oggetto “Buono spesa IKEA da 150 Euro”, “Buono spesa IKEA da 900 Euro”, “Buono IKEA da euro 500”. Al fine di tutelare i propri clienti IKEA sta intraprendendo tutte le necessarie azioni tese a far luce sull’accaduto. Nessun dato in possesso di IKEA è stato utilizzato per la creazione ed invio delle e-mail in oggetto.