Rimane ancora tutto da ricostruire l'incidente che ha coinvolto sabato scorso un quarantacinquenne di Realmonte, finito al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento e ricoverato con 8 costole rotte. I fatti – riportati da AgrigentoNotizie – si sono verificati lungo la statale 118. L'uomo, a bordo di una motocicletta, si stava spostando verso Agrigento, quando ha incontrato alcune auto blu che si dirigevano verso Sciacca.

Secondo quanto ha raccontato, sarebbero state cinque. Non si sa ancora se fra la moto e una delle auto di scorta vi sia stato un contatto o se l'auto possa aver semplicemente creato una "turbativa", facendo perdere l'equilibrio al motociclista, poi caduto. L'uomo si è rivolto a un avvocato per sporgere denuncia: i carabinieri avrebbero già ascoltato il ferito e anche qualche testimone oculare.