Un ragazzino di circa 16 anni è stato travolto da un convoglio della metro B di Roma nella stazione Eur Fermi. È accaduto intorno alle 8 di questa mattina. Stando a una prima ricostruzione, è stato soccorso e trasportato dal 118 in codice rosso in ospedale. Le condizioni del ragazzo sono gravi: avrebbe riportato un trauma toracico e lesioni a una mano. In particolare, come rende noto "Repubblica", avrebbe perso una falange che, recuperata, sarebbe stata portata nello stesso nosocomio.

Dai primi rilievi si pensa a una caduta accidentale a causa della banchina bagnata e scivolosa. Il servizio della Metro B/B1 è stato momentaneamente interrotto tra la stazione Eur Magliana e Laurentina. In seguito è ripreso sull’intera tratta.