renzo-barbera-stadio-300x150E’ stato notificato il divieto di assistere a manifestazioni sportive a quattro tifosi del Palermo che hanno preso parte a disordini nei primi due incontri stagionali dei rosanero allo stadio “Renzo Barbera”. La Digos ha identificato gli ultras grazie ai video della Polizia Scientifica. Tre di loro in occasione della  partita di Coppa Italia Palermo-Cremonese avevano abbattuto un tornello di accesso alla curva Nord ed erano entrati senza biglietto. Sono stati denunciati per danneggiamento e per ognuno e’ stato disposto un Daspo di due anni. Una penalità di 5 anni invece è stata inflitta al quarto tifoso, che lo scorso 17 agosto prima di Palermo-Verona ha partecipato a una sassaiola contro un pullman di tifosi veneti. Negli scontri che ne erano seguiti si erano registrati quattro feriti lievi, tra i quali lo stesso ultras sanzionato col Daspo e denunciato per danneggiamento. Gia’ nel 2009, per violenze nello stadio di Reggio Calabria, era stato colpito da un Daspo di 2 anni.