Caldo anomalo in Sicilia e temperature ben al di sopra delle medie stagionali. Nelle prossime ore i termometri segneranno più di 35 gradi in alcune parti dell'isola.

In particolare, si prevedono 33° a Sciacca, Gela e Ribera, 32° a Trapani, Sambuca di Sicilia, Comiso e Santa Croce Camerina, 31° a Agrigento, Licata, Vittoria, Donnalucata, Scicli, Menfi e Castelbuono, 30° a Marsala, Mazara del Vallo, Barcellona Pozzo di Gotto e Salemi, 29° a Paternò, Canicattì, Corleone, Pace del Mela e Saponara, 28° a Caltanissetta, Modica, Noto e Lipari, 27° a Siracusa, Erice, Caltagirone, Capo d’Orlando, Bronte, Mussomeli, Cefalù e Ispica, 26° a Catania, Messina, Ragusa, Carini e Lentini, 25°Ca Riposto, 24° a Palermo e Bagheria.

Al sud continuerà a fare molto caldo anche domani, in modo particolare nelle zone ioniche. Intanto anche oggi si stanno ripetendo i fenomeni della nebbia di mare che già ieri hanno interessato alcune aree meridionali. Un gran caldo che sta provocando, nelle isole Eolie, anche il fenomeno noto col nome di "Lupa di mare": si tratta di una foschia talmente densa che dalla terraferma consente di vedere solatanto la punta di Vulcano.

E nei prossimi mesi? Non ci sono affatto notizie positive, come vi abbiamo già raccontato in questo articolo.