CANICATTI.A lanciare l'allarme sono stati i vicini di casa del quartiere Stazione-Calvario. La bambina di quattordici mesi versava in condizioni pietose complice le cattive condizioni economiche della famiglia.

La bimba è ricoverata adesso nel reparto di pediatria dell'ospedale civile 'Barone Lombardo' di Canicattì. Quando è stata trovata aveva chiari segni di denutrizione.

La bambina è stata subito ripulita e rifocillata. La casa in via Gaeta è stata fatta sgomberare mentre sono in corso accertamenti a carico della coppia, cui si sta cercando di trovare comunque una sistemazione più adeguata.