OLTRE L'ISOLA: Una vacanza ai Caraibi si trasforma in un incubo per una coppia di turisti italiani. In un incidente stradale, perde la vita il loro bimbo di appena 16 mesi.  

L'incidente ha coinvolto in tutto sette persone, di cui cinque italiani e due brasiliani. Il gruppo si trovava ai Caraibi per una crociera con la Msc "Orchestra". 

La tragedia è avvenuta durante una piccola escursione in minibus sull'Isola di Dominica. 

Dopo l'impatto, tutte le persone coinvolte sono state accompagnate in ospedale per ricevere le adeguate cure mediche. Il padre del bambino ha già saputo della tragedia. E' stato dimesso ed è così venuto a conoscenza della morte del figlio.

La madre invece è sotto osservazione in ospedale. I medici, in via precauzionale, vogliono tenerla ancora qualche giorno. Le altre persone coinvolte nell'incidente sono state medicate e dimesse e pertanto hanno potuto fare ritorno a bordo della nave.

Risulta ancora poco chiara la dinamica dell'incidente. Il minubus si è ribaltato autonomamente, forse per via della velocità o forse per una buca presente sull'asfalto. 

Alla Farnesina seguono "la vicenda con la massima attenzione e il consolato generale di Caracas, in stretto raccordo con Msc Crociere, sta portando avanti tutte le opportune verifiche, mentre il console onorario a Barbados si sta recando sul posto per prestare ai connazionali coinvolti tutta la possibile assistenza".