Agrigento: trovato operaio morto in un cantiere. Da una prima ricostruzione sembra che l'uomo, un operaio di Favara di 55 anni, sia caduto da un ponteggio alto 20 metri. Inevitabile lo schianto e la morte. 

Sul posto sono arrivati immediatamente il personale del 118, i carabinieri, l'ispettorato del lavoro e l'Asp. 

Il decesso si è registrato alle ore 11 di questa mattina,  mentre l'uomo lavorava in un cantiere in viale Cannatello, nel quartiere di Villaggio Mosè, ad Agrigento

Antonio Vitello è precipitato da un ponteggio mentre effettuava lavori di ristrutturazione in una palazzina. Secondo i primi accertamenti, l'operaio sarebbe precipitato da un'altezza di almeno venti metri.