Carmen Consoli ha festeggiato il compleanno con un concerto che ha emozionato il pubblico presente al Teatro Antico di Taormina. La cantantessa ha portato nella sua Sicilia il “Volevo fare la rockstar Tour“. Il video di BlogSicilia.it.

Carmen Consoli in concerto a Taormina

Per un’autentica siciliana come lei (è nata a Catania), non poteva esserci modo migliore di celebrare la ricorrenza del compleanno. Nella serata del 4 settembre, la cantautrice, che ha conquistato il soprannome di “cantantessa”, ha emozionato il pubblico nella cornice del Teatro Antico di Taormina.

Dopo tanti sold out con la sua tournée teatrale (con una originale divisione in 3 atti), Carmen Consoli ha dato il via al “Volevo fare la rockstar Tour“, che ha toccato anche la prestigiosa location della Perla dello Ionio. Il video, pubblicato da BlogSicilia.it, dimostra il talento, la grinta e l’energia dell’artista siciliana.

“Questa estate ho voluto preparare tre tour diversi, l’idea è passare da un concerto all’altro con una spinta nuova – ha detto Carmen prima del concerto -. A Taormina porterò lo spettacolo con la band al completo. Dopo questi anni che ci hanno visti segregati in casa, senza sapere cosa sarebbe stato di noi e dei nostri abbracci, oggi porto la mia ‘famiglia’ sul palco“.

“È uno spettacolo strutturato in modo particolare: iniziamo dai brani dell`ultimo disco e poi tocchiamo le hit. Ci sono degli strumenti classici come il violino, il clarinetto, chitarra, batteria, basso, batteria, tastiere hammond e suoni recuperati dagli anni Ottanta. Tutto è stato studiato con grande cura, anche la scelta degli strumenti”.

“Alla batteria ci sarà Antonio Marra, che viene dal mio incontro con la taranta. Al basso c’è Marco Siniscalco, che aveva già suonato con me ai tempi di In bianco e nero. Alle chitarre il fedele Massimo Roccaforte. Alla tastiere Ellie Guerriero. Mentre Adriano Murania al violino rappresenta alla perfezione il mio pensiero sul rock. E cioè: non c’è niente di più rock degli archi. E niente di più sinfonico delle chitarre elettriche. La mia vena rock è sempre viva. Per questo tour abbiamo provato il concerto per due settimane proprio in Sicilia, sulle pendici dell’Etna“, ha concluso.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati