È stato esaudito il desiderio del reduce Melino Barbagallo, sottotenente in congedo che si era arruolato in America nel 1940, che è tornato in volo a quasi 97 anni con l'aereo P-72A del 41esimo Stormo di Sigonella.

L'arzillo signore aveva espresso il desiderio di volare anche sul P-24, così ha visitato l'aeroporto di Sigonellla ed è stato accompagnato in volo dallo stesso Comandante della base siciliana, il colonnello pilota Francesco Frare.

“Nel 1942 – ha raccontato Melino Barbagallo, classe 1921 – ero telegrafista a bordo del velivolo CANT Z 1007 in attività di bombardamento nel Canale di Sicilia. Dal 1953, trasferito all’87° Gruppo Volo dell’Aeronautica Militare che operava dall’Aeroporto di Catania, ho volato sul Helldiver S2C-5, sul Harpoon PV-2, sul Grumann S2F e infine, prima del mio congedo avvenuto nel 1979, anche sul velivolo BR-1150 Atlantic. Mi mancava di volare sull’ultimo velivolo del 41° Stormo e oggi, quasi all’età di 97 anni, ho finalmente realizzato il mio sogno; sono felicissimo; è stata un’esperienza magnifica così come tutta la mia carriera in Aeronautica Militare”.