Nuovo terminal per l'aeroporto di Catania Fontanarossa. Il Terminal C, che può ospitare fino a 600mila passeggeri l'anno, è stato aperto sabato 14 luglio, con il volo Catania-Malpensa. Sono già operative quattro nuove postazioni check-in (a regime saranno sei), quattro gate e quattro varchi di sicurezza.

Per il momento il Terminal C è dedicato a Easyjet per tutti i voli Schengen, cioè tutte le tratte nazionali e internazionali, tranne quelle su Regno Unito e Svizzera, per le quali la compagnia britannica continuerà a utilizzare il Terminal A. Dal nuovo terminal partiranno i voli per Milano Malpensa, Venezia, Napoli, Amsterdam, Berlino, Bordeaux, Lione, Nizza e Parigi, per un totale di circa 2000 passeggeri al giorno.

All'ingresso vi sono due stalli auto per i passeggeri a mobilità ridotta, mentre all'interno ci sono due bar e un duty free. Entro il 2020 è prevista anche la ristrutturazione del Terminal B, nell'ex ell’ex padiglione Morandi.

L’amministratore delegato di Sac, Nico Torrisi, ha così commentato l’apertura del nuovo Terminal: “Il primo innegabile beneficio dell’apertura del Terminal C è quello di rendere molto più fluido e funzionale la fruizione dell’intera aerostazione, attraverso un incremento degli spazi, un potenziamento dei servizi e una razionalizzazione delle risorse umane”.