PALERMO – Una rissa tra due donne alla piscina comunale di Palermo, a quanto pare per questioni di gelosia. Giovedì scorso, intorno alle 16, decine e decine di persone si trovavano in vasca e sulle tribunette per i campionati italiani master.

Improvvisamente una donna, una professionista intorno ai 45 anni, è entrata brandendo un casco e si è scagliata contro quella che secondo lei sarebbe l'amante del marito, un impiegato statale con la passione per il nuoto.

Molte persone hanno assistito a una vera e propria rissa tra urla, colpi di casco e tirate di capelli. Necessario l'intervento della polizia per placare l'ira della moglie tradita.