Un sub muore durante una battuta di pesca nel mare di Cefalù, nei pressi del porto di Presidiana. La terribile tragedia ha coinvolto Giovanni Saldigloria, 64 anni, che è stato soccorso dagli uomini della guardia costiera e portato a riva.

L'uomo, originario di Barrafranca in provincia di Enna, è deceduto mentre veniva soccorso dai sanitari del 118. Come ha accertato il medico legale, Saldigloria è morto per adinamia cardiaca. L'allarme sarebbe stato lanciato dai familiari, preoccupati perché il 64enne non era ancora tornato dopo parecchio tempo.