Cioccolato e vino rosso hanno un effetto positivo sulla nostra salute. L’ennesima conferma arriva da due studi, pubblicati su Science. Vino rosso e cioccolato potrebbero “rendere felice” l’intestino, vediamo insieme perché. I ricercatori hanno presentato un’ampia analisi sui microbi che si nascondono nel nostro intestino e hanno analizzato campioni di feci di migliaia di pazienti.

In uno dei due studi, i partecipanti hanno seguito una dieta ricca di cioccolato e birra, nell’altro a base di latticini. Nelle due ricerche si è evidenziato come anche un piccolo cambiamento dell’alimentazione possa fare la diferenza.

Alcuni latticini, come latte e burro, così come alimenti come cioccolato, caffè e vino rosso, aumentano la biodiversità della flora batterica, quindi il benessere dell’intestino. Una dieta ricca di carboidrati ha l’effetto opposto.

“Alla fine sono stati trovati 60 diversi fattori che influenzano la biodiversità e quindi la salute dell’intestino – spiega Alexandra Zhernakova dell’Università di Groningen, e autrice dello studio olandese – . Abbiamo scoperto che se la biodiversità è maggiore, aumenta il livello di benessere”.

Ovviamente questo non significa che si debba mangiare molto cioccolato o che si debba bere molto vino rosso, ma che, qualora si consumassero con moderazione, contribuirebbero al benessere. “Per ora si tratta solo di associazioni e dobbiamo approfondire il rapporto di questi alimenti con il nostro intestino. Abbiamo ancora tante risposte alle quali rispondere”, ha dichiarato Raes dell’Università di Groningen a The Independent.