Anche oggi, c'è da segnalare un nuovo tentativo di truffa su WhatsApp. Stavolta, al centro del raggiro ci sono le amatissime emoticon. Sull'account di Facebook della Polizia, "Una vita da social" si legge che:

Un nuovo messaggio su WhatsApp vi avvisa che sono disponibili le nuove emoticon, con link a seguito. Cestinate il messaggio senza aprire gli allegati. Vi ricordiamo che le nuove emoticon vengono scaricate ogni volta che vi sono aggiornamenti nell'applicazione.

Attenzione, dunque, ai link che ricevete via messaggio: ogni qualvolta vi sia qualcosa che non vi convince, evitate di cliccare e documentatevi sull'attendibilità della fonte.