Una Coca-Cola alla cannabis in arrivo? La notizia sta facendo rapidamente il giro del mondo: a lanciarla è stato Bloomberg, che ha parlato di una trattativa in corso fra la storica società e il produttore canadese di cannabis "Aurora Cannabis", finalizzata alla realizzazione di bevande infuse con la marijuana. A frenare gli entusiasmi, però, ci ha pensato la stessa Coca-Cola, che ha rilasciato una nota per fare un po' di chiarezza sull'argomento:

"Non abbiamo alcun interesse per la marijuana o la cannabis", ha affermato la Coca-Cola, che spiega come "insieme a molti altri nel settore delle bevande, stiamo osservando da vicino la crescita del CBD (il cannabidiolo, uno dei principi attivi della cannabis insieme al THC, ndr.) non psicoattivo come ingrediente nelle bevande funzionali al benessere in tutto il mondo. Il mercato si sta evolvendo rapidamente", spiega ancora l'azienda, ma "nessuna decisione è ancora stata presa".

Anche Aurora Cannabis è intervenuta sulla vicenda, spiegando che non parlerà di iniziative di sviluppo del business fino a quando non saranno finalizzate, aggiungendo: "Aurora ha espresso specifico interesse nel mercato delle bevande infuse e intende entrare in quel mercato".

Coca-Cola alla cannabis? Non per il momento

In generale, il mercato globale della cannabis, alla luce delle novità in fatto di legalizzazione, è in espansione in tutto il mondo. L'interesse delle aziende, dunque, potrebbe essere quello di sviluppare nuove bevande a base di canapa, ovviamente prive di sostanze psicoattive, ma che conservino una buona parte delle proprietà benefiche della pianta.

Attualmente, comunque, non c’è alcuna Coca-Cola alla cannabis in arrivo, anche se sembra potrà essere un progetto per il futuro. Il tutto potrebbe prendere la configurazione di una linea di bevande “salutari”, con un’espansione per il brand. Negli ultimi mesi l’azienda si è lanciata nel mercato degli alcolici, con un esperimento riservato al mercato giapponese, e in quello delle bevande calde, con l’acquisizione della famosa catena Costa Coffee.