Una donna anziana e un 46enne sono morti in una casa di riposo a Comiso (nel Ragusano), che ospita anche malati con problemi psichici. Altre quattro persone provenienti della stessa struttura sono state ricoverate nell'ospedale di Vittoria. Al momento, sono diverse le ipotesi al vaglio della Polizia di Stato, tra cui risulta anche la tossicosi alimentare.

I quattro feriti non sarebbero in pericolo di vita: erano ricoverati, insieme ad altre 5 pesrone al primo piano della struttura. I due decessi sono avvenuti invece a distanza di diverse ore l'uno dall'altro. Gli agenti del commissariato di Vittoria e della squadra mobile della Questura sono sul posto per le indagini: il procuratore Carmelo Petralia e il sostituto Francesco Puleio hanno disposto il sequestro delle cartelle cliniche e degli alimenti somministrati.

Al momento non ci sono indagati: l'accusa, contro ignoti, è di duplice omicidio colposo e lesioni personali. Le autorità disporranno l'autopsia sui corpi delle due persone decedute in giornata.