Nuova iniziativa lanciata da Federfarma con il patrocinio del ministero della Salute: tutti i soggetti affetti da disabilità o non deambulanti a causa di una patologia cronica o grave, che non abbiano nessuno che possa recarsi in farmacia per acquistare medicinali, possono usufruire della consegna farmaci a domicilio gratuita. Per richiedere il nuovo servizio, basta telefonare al numero verde nazionale 800 189 521, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 18. 

In provincia di Palermo, ad esempio, hanno aderito quasi tutte le farmacie associate.

Ecco come funziona il servizio: l'operatore del call center verifica che il soggetto rientri nei requisiti previsti, quindi mette il soggetto in contatto telefonico diretto con la farmacia più vicina all'abitazione. Il farmacista concorderà la modalità di ritiro della ricetta in originale (se è previsto obbligo di prescrizione medica) e comunicherà i tempi di consegna dei prodotti, che verranno chiusi, insieme allo scontrino fiscale, in un contenitore "a prova di privacy". La consegna gratuita, tuttavia, non garantisce le urgenze