Controlli antidroga nelle scuole da parte della polizia, per contrastare un preoccupante fenomeno sempre più dilagante. A Vittoria (Ragusa), con l'ausilio di 2 cani delle unità cinofile, gli agenti hanno fatto verifiche in alcuni istituti: in particolare, è stato scoperto uno studente che si preparava uno spinello durante una lezione in classe, mentre altri due sono stati trovati in possesso di "erba". I tre sono stati segnalati alla prefettura di Ragusa, dove saranno convocati a breve.

Uno degli studenti aveva droga e cartine nascosto sotto il banco e si stava rollando una canna di nascosto, in attesa della ricreazione. La marijuana è stata sequestrata. I giovani non hanno riferito nulla sugli spacciatori e non hanno dunque fornito elementi utili per le indagini. Altri controlli sono stati effettuati in alcune abitazioni connesse a soggetti comunque correlati in qualche modo agli istituti scolastici e sono in corso delicate indagini al fine di capire se gli spacciatori siano anche loro studenti.