L’Aiop Sicilia, Associazione Italiana Ospedalità Privata, ha messo a disposizione le proprie strutture per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

“Siamo consapevoli che combattere questo virus significhi assumersi un grosso impegno, ma riteniamo che tutti gli operatori della sanità, a tutti i livelli, debbano responsabilmente offrire il loro contributo per rispondere, con un’azione sinergica, alle esigenze della cittadinanza in un momento emergenziale.

È dunque per questo motivo – dichiara il presidente di Aiop Sicilia, Marco Ferlazzo – che rappresentiamo tutta la nostra disponibilità a collaborare con l’assessore regionale della Salute Ruggero Razza, al quale esprimiamo la nostra solidarietà e il nostro apprezzamento per la competenza, tempestività e lucidità con cui sta gestendo l’emergenza”.

Ferlazzo ribadisce la disponibilità delle strutture, in quanto parti integranti del servizio sanitario regionale.

“Siamo convinti che soltanto attraverso una solidale risposta all’emergenza da parte di tutte le componenti del sistema sanitario regionale e con una larga diffusione dei corretti comportamenti da parte di cittadini, si potrà contenere e superare questo grave momento di difficoltà per il Paese”.

Articoli correlati