Rosario Crocetta svela la sua fede calcistica. "Io sono juventino", dice all'Assemblea regionale siciliana prima del voto finale alla Finanziaria, approvata come sempre dopo una sfilza di polemiche.

Il presidente della Regione siciliana, comunque, non si ferma qui, e dà adito a nuove, probabili polemiche sportive, tra le più "pericolose" in Italia: "Il popolo tifa Juve, mentre la casta tifa Inter – argomenta Crocetta – Io voglio fare come la Juve: dopo l'1-0 voglio fare il 2-0 e poi il 3-0".